Archivi autore: administrator

“Buon samaritano: lo stile feriale del cristiano”: testimonianza sui giorni a Spello guidati da don Ugo

Siamo Roberto e Giusy, cogliendo l’occasione della proposta di Ac, abbiamo trascorso una settimana di esercizi spirituali a Spello, accompagnati da don Ugo Ughi, seguendo un tema concreto e sempre attuale: “Buon samaritano: lo stile feriale del cristiano”. Al momento della decisione Roberto era un poco perplesso, ma poi l’idea l’ha incuriosito e l’esperienza è stata vissuta.

L’arrivo alla Casa San Girolamo, oasi di pace e prezioso silenzio, è stato illuminato dal sorriso di Rosanna e Luigi che ci hanno accolto in modo gioioso e familiare, in attesa degli altri amici che avrebbero condiviso l’esperienza con noi.

Quasi nessuno si conosceva, eravamo un piccolo gruppo, provenenti da tutta la penisola, con età e stati civili differenti; da subito si è creato un ambiente sereno. Insieme abbiamo concordato un “rigoroso orario elastico” dove non sono mai mancate le lodi, le meditazioni sapienziali di don Ugo, la riflessione personale, la messa, la condivisione in gruppo e i vespri, oltre al riposo e ai graditi pasti che Rosanna e Luigi ci hanno preparato con passione.

La Parola ci ha guidato ogni giorno in più momenti. Ha suscitato tanti interrogativi che nella vita quotidiana a volte soffochiamo per mancanza di tempo, di spazio o perché non abbiamo a disposizione chi ci può illuminare. Il brano del Buon Samaritano ci ha portato a riflettere su chi è il nostro prossimo, sul vedere con il cuore e sull’avere compassione. Dalle nostre inquietudini, che nascono dal confronto con la Parola, riscopriamo che siamo fatti per amare, per farci prossimi, che dobbiamo educarci ad amare, che il fondamento di tutto è l’Amore di Dio, che… il Samaritano è Gesù.

Tante domande ci siamo posti: da “perché vivi?”, a “che cos’è per noi la libertà?”, a “che cosa dobbiamo mettere al primo posto per imparare ad amare?”, fino a come pensare alla sinodalità nella comunità e in famiglia declinando i sostantivi “solidarietà” e “condivisione” ogni giorno.

Cercando di dare risposte ci siamo lasciati nella consapevolezza che Gesù nella quotidianità ci destabilizza, ma fa questo per aumentare la nostra fede, per farci allargare mente, cuori e mani.

Allora non ci è restato che partire per continuare a costruire una vita bella, buona e significativa là dove siamo chiamati a vivere.

Visita del gruppo adulti della diocesi di Cosenza-Bisignano

Domenica 3 giugno Casa San Girolamo ha ricevuto la visita di un folto gruppo di adulti della diocesi di Cosenza-Bisignano. In terra Umbra per qualche giorno non potevano non passare a trovare la casa dell’Ac, guidati da Nicola De Santis. Sono stati accolti con lo stile fraterno che caratterizza Casa San Girolamo. Si è condiviso un momento di riflessione a partire dalla ormai non breve storia della Casa per passare poi alla vita e al messaggio di Carlo Carretto.

Insieme agli adultissimi presenti da qualche giorno per il loro fine settimana, è stata celebrata l’Eucaristica alla quale è seguita una breve processione con il Santissimo dal chiostro fino alla tomba di fratel Carlo.

Durante il percorso tre brevi soste in cui sono stati letti brani di Tonino Bello ed Ermes Ronchi a sottolineare come l’Eucaristia sia segno di comunione e di unità ma anche spinta a servire “con il grembiule” e a “prendere” (“…prendete e mangiate”) per poi fare della vita un dono.

Quaresima a Spello, date e temi

Per il periodo di Quaresima, il “polmone spirituale” dell’Ac, a Spello, offre sei proposte di fine settimana. Occorre prenotarsi al più presto.

Ecco date e temi.

Quaresima2017_13-5 marzo – Weekend per gli sposi da 0 a 3 anni con don Tony Drazza: “Ma davvero ci siamo sposati? Domande, incertezze e bellezze dei primi passi insieme”.

 

 

10-12 marzo – Weekend con don Ugo Ughi: “Evangelii Gaudium: uno stile di quaresima con la Pasqua”.

 

 

 

Quaresima2017_3 17-19 marzo – Weekend con don Michele Pace: “Il fuoco di Elia. Sulle tracce di un credente inquieto”.

 

 

 

Quaresima2017_424-26 marzo – Weekend con don Emilio Centomo: “Primo Pietro, il più fragile. La nostra vita alla luce della storia di Pietro”.

 

 

 

Quaresima2017_531 marzo-2 aprile – Weekend con don Antonio Mastantuono: “I volti di Giobbe”

 

 

 

Quaresima2017_67-9 aprile – Weekend con don Marco Ghiazza: “Li amò sino alla fine – Risonanze sulla Passione di Giovanni”.